Tracce di emozioni

pensieri, emozioni e raggi di sole attraverso le tenebre

can we start again?

Un altro giorno è andato, ben poco si è chiarito; forse il codice comunicativo della lingua non è sufficiente, ed è anche giusto che sia così, perché ci sono troppe contraddizioni tra comportamenti e parole.
Ieri, serata di intensità incredibile, di lacrime e amore tanto dolce e autentico da togliere il fiato. Ma le cose non si possono cancellare, lo so, ci si può riuscire solo col tempo, anche se così non ci si aiuta a vicenda ed anche la mia presa di consapevolezza di ieri rischia già di vacillare, poiché non mi è ancora chiaro se ci sia la volontà di proseguire davvero seriamente o solo l’impossibilità di finire qui e la conseguente scelta di un morire lentamente, nell’illusione che possa essere più indolore.
La costanza, per motivi da me non controllabili, non è mai stata il mio forte; la coerenza invece sì, così come l’onestà d’animo, anche al di là di evidenze a volte discutibili, come ora.
Quindi si va avanti, ma questo nuovo inizio è davvero pesante; il mio impegno c’è, ma non sarà per nulla facile, perché una volta toccato il fondo si può solo risalire, ma la risalita è faticosissima. Ma le cose difficili mi hanno sempre affascinato, tanto più se, come ora mi rendo conto che sono così importanti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: