Tracce di emozioni

pensieri, emozioni e raggi di sole attraverso le tenebre

living with the human machines

9 agosto

Quando furono entrambi completamente ubriachi e satolli, Rolf disse a Paul: “Ci sono buoni motivi per sostenere che il maschio non è altro che una femmina difettosa. Tu come la vedi?”
”Non ho dimestichezza con questa teoria”, disse Paul, accigliandosi.

“Allora, la cosa può essere considerata da un punto di vista biologico”, disse Rolf. “La presenza del cromosoma Y è di per sé un segno di carenza, la mancanza di un segmento di cromosoma per la precisione. Ma non c’è neppure bisogno di essere così specifici, è una questione di buon senso. Prendi quella cameriera, per esempio.”

[…]

“Ecco, prendi quella ragazza, dicevo – beh, si scapicolla su e giù per quella scala e riesce ad essere carina ed affabile con tutti senza nessuno sforzo. Cos’avrà, ventuno, ventidue anni? E guarda come la seguiamo con gli occhi. Che cosa sappiamo di lei? Solo che è giovane e che ha un corpo che ci fa sbavare. A parte questo, niente. Potrebbe essere una serial killer, per quel che ne sappiamo. Eppure, tutti e due, dopo un altro paio di bicchieri, metteremmo  a repentaglio la vita delle nostre famiglie, se lei ci invitasse a riaccompagnarla nella sua stanza. Vero o no? È un disordine patologico del sesso maschile. Non abbiamo nessun senso di fedeltà – nessun istinto di protezione per il nostro nido – nessuna delle doti sane e naturali che le donne hanno per nascita. Siamo difettosi. Un uomo non è altro che una donna difettosa. Tutto qui.”

 

(Jonathan Coe, Circolo chiuso, Feltrinelli 2005, pp. 152-153)

 

Chi mi conosce sa bene che sono quasi un femminista, quindi è evidente che concordi in buona parte con questo brano circa la superiorità femminile, che anzi riferirei anche a qualità intellettive, determinazione e forza di volontà. Benché in genere anche quella sensata, non ritengo invece adatta a me la parte finale sulla fedeltà. D’accordo, mi si potrebbe obiettare un “mai dire mai”, ma mi sento di poter affermare ragionevolmente di essere un’eccezione alla regola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: