Tracce di emozioni

pensieri, emozioni e raggi di sole attraverso le tenebre

chocolate staircase

Una domenica intensa, molto diversa dalle solite: svegliarsi all’alba per tornare in luoghi noti, solitamente legati soltanto a poco piacevoli questioni lavorative, questa volta per una giornata di svago e libertà, fortunatamente assistita anche da un clima dolce e soleggiato.

È meraviglioso notare come in occasioni del genere tutto sembri andare nel verso giusto, così come tutto – luoghi, occasioni, situazioni – venga osservato da un diverso punto di vista, tale da arrivare a trasformare persino le sensazioni prodotte dall’aria e dalla luce e la stessa percezione del mondo circostante. Mancavo da quei luoghi dal mese di giugno, ma appunto l’occasione era totalmente diversa, così come anche il mio spirito,e soprattutto ero solo. Quasi mi sorprende ricordare solo ora il mio inquieto stato d’animo di quel giorno, di quel viaggio, e gli incerti pensieri cui all’improvviso qui diedi sfogo. Allora, nubi scure si affacciavano al termine di una giornata ormai estiva, mentre mi interrogavo se mai il mio "viaggio" avrebbe conosciuto una meta stabile; ora invece una bellissima giornata d’ottobre dall’aria cristallina incornicia tante immagini destinate a rimanere impresse nella mia mente, alle quali posso anche dare il significato di un’altra delle necessarie esperienze di autoconsapevolezza, grazie alle quali non vi è bisogno di interrogarsi tanto, poiché risulta più che sufficiente cio che si vive.

È probabile che non abbia vissuto nulla di eccezionale, anzi tutto ciò a qualcuno potrebbe apparire fin troppo banale e probabilmente è proprio così: ma sono questi gli eventi ai quali attribuisco maggiore significato, perchè le cose importanti si costruiscono piano piano ed anche a quelle più piccole va tributato il loro giusto significato, senza dover a tutti i costi cercare l’eccesso o inseguire chimere di soddisfazione che non fanno altro se non nascondere disagio interiore ed un’infantile incontentabilità.

Per una volta, tutto è andato per il verso migliore; tutto sembrava come disegnato in maniera perfetta per noi, soltanto perchè lo vivessimo e lo riempissimo con la nostra esistenza.

Se lo si vuole e si ha fantasia e volontà, anche una scala di cioccolato può condurre in paradiso….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: