Tracce di emozioni

pensieri, emozioni e raggi di sole attraverso le tenebre

my compilations: #31

La capacità della musica di fare da contorno a momenti di vita e la potenzialità, ad essa soggettivamente intrinseca, di alleviare le ferite quotidiane sono al centro di tante riflessioni legate al modo di concepire e “vivere” questa forma d’arte, così strettamente legata a elementi emotivi. Non si tratta di una considerazione inedita, visto che è da sempre al centro del mio modo di relazionarmi con la musica, ma di una costante che a volte diventa più sensibile, o per la semplice coincidenza di momenti vissuti in parallelo ad alcuni ascolti, oppure per taluni tratti comuni riscontrabili in buona parte della musica che si ascolta in un determinato periodo. Dalla semplice constatazione del recente ritorno discografico di artisti come At Swim Two Birds, Dakota Suite, The One AM Radio ed altri ancora, è allora nata l’idea di raccogliere una serie di brani aventi come comune denominatore tratti emotivi carezzevoli, ideali a costituire una sorta di intimo conforto e rassicurante rifugio in penombra dalle intemperie dell’anima. Ovviamente si tratta di sensazioni molto soggettive, ma chissà che non possa condividerle con qualcuno che avrà voglia di scaricare ed ascoltare questa nuova, sommessa raccolta, dal titolo un po’ ironico (ma non troppo) e dalla copertina stranamente molto colorata.

01. corrina repp – song for the sinking ship

02. dakota suite – never much to say

03. rivulets – heartless

04. great lake swimmers – passenger song

05. jamie barnes – conflict diamond

06. hotel alexis – i will arrange for you to fall

07. findlay brown – loneliness i fear

08. dolorean – buffalo gal

09. inlets – threads

10. birch book – the carnival is empty

11. hoax funeral – forest roads one and two

12. essie jain – loaded

13. autumn shade – fly away

14. odessa chen – fringe

15. broken flight – lucy

16. at swim two birds – the smell of suntan oil on your skin

17. the one am radio – where i’m headed

18. pictureville – autumn song   

[rafcd31] 

download: part 1part 2

Annunci

Una risposta a “my compilations: #31

  1. Galatea 27 febbraio 2007 alle 21:30

    Scarico sulla fiducia. La sola presenza di una canzone come Never much to say, che mi riduce il cuore in mille pezzettini, mi fa ben sperare sul resto.
    Bello anche il titolo della compilation, devo ammetterlo 🙂
    Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: