Tracce di emozioni

pensieri, emozioni e raggi di sole attraverso le tenebre

giving isn’t something you can choose

Stuart Staples e David Boulter si sono ritrovati da qualche anno, per rispolverare la loro ormai ventennale esperienza con i Tindersticks. Si può ormai dire che stiano “invecchiando bene”, visto che a fine febbraio pubblicheranno il loro terzo album nei quattro anni dalla reunion coincisa con “The Hungry Saw”.
“The Something Rain” li vedrà proseguire il loro rinnovato percorso di coerenza stilistica con il proprio passato, senza tuttavia ricadere nella sterile nostalgia. E canzoni ricche di pathos come “Slippin’ Shoes” sembrano davvero capaci di riportare indietro la macchina del tempo, perpetuando un’eleganza e una potenzialità di coinvolgimento che, da vent’anni a questa parte, reggono ben pochi paragoni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: