Tracce di emozioni

pensieri, emozioni e raggi di sole attraverso le tenebre

introducing: MAGGIE ROGERS

Ecco una giovanissima voce folk che, a differenza di tante coetanee recentemente portate alla ribalta, si presenta soltanto con le sue canzoni, liberamente distribuite attraverso l’immancabile Bandcamp. È una diciottenne originaria del Maryland, che ha trascorso l’ultima estate delle sue vacanze scolastiche presso il prestigioso Berklee College of Music di Boston, dove si è aggiudicata la “Songwriting Competition” per l’anno 2011.
Il folk orchestrale messo in mostra nel suo debutto “The Echo”, costruito su banjo, violino e violoncello, appare già ben più maturo rispetto alla sua età e merita senz’altro di essere scoperto.

Annunci

Una risposta a “introducing: MAGGIE ROGERS

  1. Pingback:scrivere liriche ascoltando “The Echo” costruito su banjo, violino e violoncello di Maggie Rogers (2012) | l'eta' della innocenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: